close

Libri

Libri

Le Favole Di Margot Vol.1

Le Favole Di Margot

Serena Fumaria ha pensato di fare un “regalo sociale” ai bambini, scrivendo un libro a “4 zampe” con Margot.

Margot era la sua gattina amata  come fosse una bimba.

Per ricordarla e per renderla “una voce dolce” ha scritto alcune fiabe che sono diventate questo Libro!

“Le Favole di Margot” e’ una raccolta di fiabe per tutti quei quei bambini che vogliono sognare, divertirsi e colorare i personaggi delle storie raccontate da una gattina molto speciale e molto saggia!

Un drago timido, una tartaruga volante, un dinosauro che ama i dolci, due alieni speciali e un cagnolino tuffatore…

Tanti simpatici amici che rallegreranno le vostre letture!

Le autrici hanno deciso dì devolvere il ricavato totale dì questo libro all’associazione “ #ioscelgome! che sostiene gratuitamente le persone che subiscono abusi.

www.ioscelgome.it

Clikka QUI per acquistarlo

Leggi Ancora
AttualitàLibri

Solo posti in piedi a Roma per la presentazione del la Milanese 2.

la Milanese 2

Il viaggio continua di Michela Proietti, giornalista del Corriere della Sera e autrice del best seller La Milanese che ha beatificato le sciure e adesso compie il miracolo di mettere pace tra milanesi e romane.

All’Hotel De Russie, il più amato dalle signore della Capitale dove fanno aperitivi molto milanesi, si sono date appuntamento conduttrici, scrittrici e socialite, che sotto la pioggia hanno raggiunto la loro nuova scrittrice di riferimento, alla quale hanno subito chiesto di fare un “tris” e scrivere “La Romana“.

A moderare il “traffico” il giornalista e conduttore Alberto Matano, che ha chiesto alla autrice se la donna milanese ha davvero una marcia in più.

Risposta dorotea: la milanese è la metafora di tutte le donne contemporanee, divise tra vita privata e pubblica, che compera il cachemirino democratico di Uniqlo, va dal nutrizionista e vuole diventare ceo di una società, quindi anche una romana è una perfetta milanese.

Domande dal pubblico con un po’ di pepe: “sarà mica che ci vuole un portafogli pesante per fare la sciura?“

Ha chiesto la contessa Marisela Federici all’autrice, che ha spiegato che le milanesi sono più contente di comperarsi il gioiello da sole che di farselo regalare dal fidanzato munifico.

Dibattito vivacissimo con tante manine alzate in sala di romane-sciure, doc o di importazione, come Mara Venier, Caterina Balivo, Barbara Bouchet, Monica Setta, Daniela Del Secco d’Aragona (che “adora” la milanese) , Ester Crimi, Tiziana Rocca, Giulia Cerasoli, Fabiola Sciabbarrasi, la dermatologa icona delle romane Chantal Sciuto, Gippy Rubinetti, Michela Rocco di Torrepadula (con trench Uniqlo), Eleonora Pratelli, Irene Bertucci, Eliana Miglio, Elisabetta Ferracini, Alessandra Viero, Sofia Odescalchi (con maglione parlante con scritta La Milanese) , la stilista Federica Tosi, Livia Schizzerotto, Flaminia Naro, Maria Teresa Vignola, Maria Josè Falcicchia, Pamela Prati, Benedetta Lignani Marchesani, Costanza Rizzacasa d’ Orsogna, Paola Lucisano, Veronica Pesci (“complimentata” da tutti per il premio Virna Lisi) e Tiziana Giardoni, applaudita per aver dato vita alla Fondazione dedicata al marito Stefano D’ Orazio.

Piccolo ma significativo parterre maschile con Ivan Damiano Rota, inventore dello stile “grande bellezza” a Milano, il re dei paparazzi Umberto Pizzi, il medico più amato dalle romane Giovanni Angiolini, Santino Fiorillo, Angelo Rifino, Niccolo’ Panella, l’avvocato in ascesa Nicola Maione, Angelo Morabito, e il nuovo direttore del De Russie Giampaolo Ottazzi, appena arrivato dalla Laguna nella Capitale.

Al termine cena per “happy few” al Bolognese, il ristorante con doppio domicilio, romano e milanese, of course.

La Milanese 2

Leggi Ancora
Libri

– Gorizia – Orrore e Pregiudizio dell’autrice Simona Tell, sabato 27 Novembre 2021 alle ore 14:30 presso la Mediateca Ugo Casiraghi.

Orrore e Pregiudizio

Tra gli eventi in del programma al Be Afraid Horror Fest di Gorizia:

venerdì 26 Novembre 2021 alle ore 14:30 presso la Mediateca Ugo Casiraghi verrà presentato Orrore e Pregiudizio dall’autrice Simona Tell.

Il libro apre uno scorcio su ciò che può accadere ai personaggi mostruosi del cinema quando diventano parte integrante dell’immaginario degli spettatori.

Attraverso testi e illustrazioni è sviluppata una rilettura più o meno ironica della creatura o del villain di turno pensando a loro come se fossero reali, facendo qualche accenno alla loro storia, ma allo stesso tempo slegandoli dal testo filmico di partenza per esplorare tematiche di vario genere.

Per tutti gli altri eventi invece cliccate qui.

Leggi Ancora
AttualitàEventiLibri

Sabato 20 Novembre #BCM2021 -PIME – Pontificio Istituto Missioni Estere, Sala Cremonesi, Via Mose Bianchi 94, Milano.

Covid e Psiche

Con Raffaella Ganzetti direttore editorialista giornalista Milano più Sociale

e

Mara Cozzoli. responsabile pubbliche relazioni e caporedattore Milano più Sociale

Intervengono

Alessio Musella, Consulente di marketing strategico per le aziende, redattore per diverse riviste, Editore del Magazine www.exiturbanmagazine.it e Direttore del Blog www.artandinvestments.com, dove si tratta di Arte, Fotografia e Musica

Paolo Nava, Presidente Associazione di volontariato “Angeli in ascolto” – ARAS dal 2017 e volontario dal 2009.

Claudia Laura Giustiniani, Consigliere ARAS dal 2020 e volontaria dal 2017

Francesco Comelli, Psichiatra – Psicoanalista SPI (Sociaetà psicoanalitica italiana), docente IITG (Istituto Italiano Psicoanalisi Di Gruppo), Docente Universitario Urbino e Università Statale di Milano.
Ricerca Clinica ABA (Associazione Studio Ricerca Anoressia Bulimia)
Coordinatore Sociale Associazione Bastimenti

Tommaso De Chirico, Dottore in medicina (malattie dell’apparato respiratorio e specializzato in medicine complementari).
Ricercatore scientifico ha pubblicato diversi libri relativa alla medicina non convenzionale.
Ricercatore e scrittore sula figura del Conte Cagliostro.

Manuel De Marco e Claudio Milano. Performance; Forze interiori.

I protagonisti di questa edizione di BookCity fanno tutti parte di osservatori specifici e differenti e hanno potuto analizzare in questi ultimi due anni gli effetti che la pandemia ha prodotto all’interno delle famiglie, della società , nel mondo creativo e in particolare nella psiche umana.
Partendo da “Tutti all’Inferno” di Giorgia Sitta, creeremo un filo rosso che ci permetterà di interrogarci su quali cambiamenti la pandemia ha prodotto all’interno dell’individuo, quali consapevolezze ha raggiunto e quale capacità di abbracciare il conseguente cambiamento.

LIBRO DI CUI SI PARLERA’:
Tutti all’inferno. L’alchimia nella Divina Commedia: il viaggio dell’uomo verso sé,

Giorgia Sitta, Le due torri

LUOGO:
PIME – Pontificio Istituto Missioni Estere
Sala Cremonesi
Via Mose Bianchi 94, Milano

La partecipazione a tutti gli appuntamenti di BookCity è gratuita con prenotazione obbligatoria.
L’accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida.
Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

Per presenziare all’incontro è indispensabile registrarsi a partire dall’ 8 novembre cliccando sul seguente link:

bookcitymilano.it/eventi/2021/covoid-e-psiche-gli-effetti-del-covid-sulla-psiche-umana

Leggi Ancora
Libri

‘Alla Ricerca dei Fari Italiani’ di Samantha Paglioli.

Alla Ricerca dei Fari Italiani

A quel tempo Samantha faceva la fotografa e grazie ad un Ammiraglio amico di famiglia venne in possesso dell’elenco dei fari attivi in Italia e riuscì ad ottenere anche il permesso per fotografarli sia fuori che all’interno.

In breve pianificò il viaggio e decise di partire.

All’epoca aveva 26 anni e fece il viaggio in solitaria.

Fu un viaggio indimenticabile sotto diversi aspetti.

Alcuni dei fari sono ubicati in località abbandonate, altri erano in condizioni precarie e isolate.

Durante il viaggio di ritorno in Puglia a causa di un incidente ebbe la possibilità di passare qualche giorno con famiglie di faristi che gentilmente la aiutarono a comprendere cosa c’è dietro alla scelta di vivere in un faro.

Dopo 24 anni da quel viaggio ha deciso di pubblicare questo diario di viaggio tra i fari Italiani.

L’iter di Samantha parte dalla Liguria scendendo la costa mediterranea, passando attraverso  alcune isole, la Sardegna e la Sicilia per poi risalire dalla Puglia e arrivare fino e Trieste.

Insieme alle immagini il libro è correlato da racconti di viaggio.

Un Libro interessante, per chi ama il mare, la solitudine e cerca un luogo dove ritrovare se stesso.

Per informazioni scrivere a :

samy.paglioli@gmail.com

Leggi Ancora
Libri

TI SCRIVO PER ABBRACCIARTI – Il nuovo libro di Letizia Guagliardi.

TI SCRIVO PER ABBRACCIARTI

Una storia toccante e intensa, che trasmette un insegnamento valido. 

La sua grande forza è da ritrovarsi nell’affrontare con coraggio un argomento molto delicato. 

Sinossi

Beatrice Savoldi è un architetto di successo e ama la sua vita: giornate piene di progetti e di impegni, divisa fra lo studio, la casa, il marito e i tre figli.

Tutto cambia all’improvviso una mattina all’alba quando il suo primogenito, Davide, muore in un incidente stradale.

Da quel momento si rifugia nella sua camera, interrompe la sua vita e comincia il suo personale letargo.

Non permette a nessuno di scalfire la prigione di ghiaccio in cui si è rinchiusa.

Dopo mesi trascorsi in questo abisso fatto di dolore Paolo, l’amico di Davide che guidava la macchina nel momento dell’incidente, le rivela che suo figlio aveva un sogno di cui le avrebbe parlato proprio il giorno in cui è morto: ristrutturare una casa antica scoperta per caso per farne un grande centro musicale, culturale e artistico.

Nel primo sopralluogo in questa casa addormentata da decenni Bea ritrova delle lettere e un diario scritto da una certa Camilla. Scopre così che qui ci abitava lei con suo marito e il figlio Roberto, partito nel 1942 per il fronte.

Gli avvenimenti, raccontati le fanno scorrere davanti agli occhi le immagini sconvolgenti della seconda guerra mondiale, i rastrellamenti, le deportazioni degli ebrei, le sofferenze e le privazioni.

Le lettere, il diario e anche la casa trasformano giorno dopo giorno il dolore di Bea in qualcosa che le danno la forza di voler realizzare il sogno di suo figlio.

È consapevole che ristrutturare la casa di Camilla corrisponde a ristrutturare anche la sua vita.

In tutta la narrazione si alternano passato e presente, Camilla e Bea, Roberto e Davide e ci si rende conto che i sentimenti, le emozioni e i contrasti che agitano l’animo umano non sono cambiati e si mescolano di continuo.

E che spetta a ognuno di noi, comunque, decidere se far prevalere l’amore e la speranza.

La vita, insomma.

Nota dell’autore

Rimpianti, Rimorsi, Rabbia e Rancore.

Le 4 R: a volte le proviamo tutte, uno dopo l’altra, come Bea

Questa storia può essere utile anche a chi non ha subìto un lutto ma una perdita di qualsiasi tipo: il lavoro, una separazione, un progetto in cui credeva, un insuccesso, un fallimento. Le storie degli altri sono le nostre, ci possono aiutare e incoraggiare.

Perché noi siamo le nostre storie.

Crowdfunding

Raggiunti i primi 200 ordini, l’opera andrà ufficialmente in revisione e dopo pochi mesi arriverà a chi l’ha ordinato e sugli scaffali delle librerie.

La campagna di crowdfunding della scrittrice e blogger calabrese è giunta quasi al termine ( ancora 4 giorni per pre ordinare il libro ), ottenendo un ottimo riscontro già dalle prime ore del lancio.

In questo caso il termine crowdfunding ha un significato particolare, sperimentare un’editoria diversa, dove i lettori diventano protagonisti attivi della vita dei libri.

Bookabook è un nuovo modo di fare editoria nel quale solo le storie che più arrivano al futuro fruitore si trasformano in libri, dando la «possibilità a uno scrittore, se ha un manoscritto valido, di costruirsi attorno un pubblico.

Seguendo questo link potrai pre-ordinare il libro nel formato che preferisci, entrando così a fare parte della comunità di coloro che saranno gli editori morali di questo progetto.

PRE-VENDITA TI SCRIVO PER ABBRACCIARTI

M. Letizia Guagliardi è insegnante, blogger e scrittrice, tutto per passione. Ogni giorno trova il tempo per continuare a fare quello che le piace e la fa sentire bene: leggere, disegnare, ascoltare la musica, riciclare oggetti, parlare con gli altri.

Tutto il giorno è impegnata a curiosare e ad aguzzare la vista, a casa, a scuola o in viaggio: tutto può diventare una storia.

Scrivere per lei è soddisfare un bisogno: le storie possono incoraggiare, riconoscere le emozioni e trasferirle sulla pagina aiuta a sentirsi meglio. In ogni suo libro o post sul suo blog c’è qualcosa di lei.

Ha tenuto dei corsi di scrittura creativa nelle scuole e finora ha pubblicato: “Sulla linea…la mia vita dietro le sbarre (coautrice con Francesco Carannante), “Il giardino dei fiori proibiti”, “Liquirizia e Clementino-Una storia di amicizia e di coraggio a Corigliano Rossano” e “Il sussurro di un vento leggero”.

“Ti scrivo per abbracciarti” è il suo nuovo, avvincente romanzo.

Giuseppina Irene Groccia

Contatti

Letizia Guagliardi Blog

Letizia Guagliardi su Facebook 

Leggi Ancora
AttualitàculturaLibriSenza categoria

Pillole di bon ton. Essere alla moda applicando il galateo di Elisa Volta.

Elisa Volta

“Oggi ha senso parlare di galateo?

In una delle epoche meno educate della storia, assolutamente sì!

Il galateo andrebbe interpretato come una sorta di grammatica del comportamento, una traccia da seguire per creare  buoni rapporti, certo lasciando ad ognuno di noi  la licenza “poetica”, di poter prendere spunto e tracciare il nostro percorso…

In un mondo che appare sempre più privo di regole e di etica qualche riflessione sull’importanza del termine rispetto andrebbe in effetti fatta.

Questa è la sintesi estrema di un libro come il galateo che, generazione dopo generazione , non abbandona il suo ruolo di guida al comportamento..

L’autrice, Elisa Volta , collezionista di galatei, compone un libretto pieno di spunti veloci e diretti  invitando anche i più giovani ad avere un primo contatto con le “buone maniere”, ma adatto, allo stesso tempo, a lettori di ogni età, alla ricerca di un nuovo linguaggio che avvicini, invece di allontanare.

Intendiamoci, Pillole di bon ton. Essere alla moda applicando il galateo non vuole essere una lettura troppo seriosa o accademica, piuttosto una sorta di confezione di “pillole” da tenere in borsa, pronta ad ogni occasione, che possano aiutarci a ritrovare con ik sorriso il piacere di condividere spazi e momenti insieme agli altri..

Una riscrittura dei principi basilari del galateo, adattati al nostro presente tecnologico e frettoloso..

E ricordate , anche quando pensate di sapere tutto, parafrasando il grande Totò “ Nessuno nasce imparato”.

Per acquistarlo clikka QUI

In realtà sono 2 i libri scritti da Elisa Volta che trattano i temi del Bon Ton, citiamo in questa breve presentazione anche “Gocce di Bon Ton” l’eleganza in 120 Aforismi in cui l’autrice ha selezionato con cura una raccolta di aforismi su stile ed eleganza provenienti da voci autorevoli del passato e del presente.

Seguendo il pensiero di poeti, filosofi, scrittori, stilisti, attori e giornalisti, personaggi appartenenti ai luoghi e alle epoche più diversi,

Acquistabili clikkando QUI

Leggi Ancora
AttualitàLibri

“La Felicita’ NON è un caso”, di Serena Fumaria e Valter Giraudo.

La Felicita' NON è un caso

Come si vive la vita dei propri sogni?

Come si migliorano finanze, relazioni sentimentali e attività lavorativa?

Come si ottiene da noi stessi il massimo potenziale?

ll modo più efficace per migliorare la nostra vita in ogni campo, è agire in piena volontà, e non aspettarsi una soluzione dal mondo esterno.

Bisogna avere il coraggio di cambiare consapevolmente il proprio atteggiamento nei confronti della situazione, creando un cambiamento in noi stessi.

Perché? Perché ciò che parte da noi, dipende da noi! La decisione consapevole è il nostro più grande potere.

A questo punto vorremmo porti una domanda:

“Ti sei mai fermato a riflettere su quale sia il tuo ruolo nella società?

Il tuo posto nel mondo?

A quali siano i tuoi sogni?

In questo libro troverai le ispirazioni, le teorie, le esperienze che ti daranno la tua nuova direzione verso la vita che desideri. Diventerai il responsabile della tua nuova esistenza, della realizzazione dei tuoi desideri.

Si, perché siamo noi stessi i veri responsabili del nostro cambiamento consapevole e soprattutto della nostra capacità di essere coerenti per costruirci intorno un mondo migliore, partendo proprio dalla nostra vita.

Ricordati che non è mai troppo tardi per cambiare in meglio la tua vita.

Leggi questo libro con “avidità”, comprenderai come fare cambiamenti interiori ed esteriori che ti porteranno a sentirti realizzato, felice e in pace con te stesso.

Benvenuto nel cammino verso la tua felicità…

Serena e Valter

Per acquistare il Libro Clikka QUI

CANALE youtube di Serena Fumaria

Leggi Ancora
LibriMusicaspettacolo

“Labirinto Bosè” è il nuovo libro di Giovanni Verini Supplizi.

Labirinto Bosè

Giovanni Verini Supplizi racconta la personalità poliedrica di Miguel Bosé 

Esistono dei personaggi straordinari nella Storia del Novecento che c’hanno traghettato nel nuovo secolo con classe ed eleganza, attraversando diversi linguaggi artistici. È il caso di Miguel Bosé, figlio della bellissima attrice Lucia e del torero Luis Miguel Dominguín.

Dall’esordio cinematografico nel 1973 Giovanni Verini Supplizi ci accompagna lungo la carriera di Miguel Bosé, raccontandoci quarantacinque anni di musica, cinema, teatro e tv attraverso un’analisi dettagliata dell’attività del poliedrico artista spagnolo che tanto successo ha avuto in Italia.

Il libro è corredato da schede dettagliate della discografia di Bosè e dei film ai quali ha partecipato, arricchito da dichiarazioni dell’artista e di suoi colleghi e amici tratte da riviste, trasmissioni TV, comunicati stampa, interviste, ma soprattutto con interviste originali realizzate appositamente per il libro a: Luigi Faccini, Red Canzian, Janis Ian, Lindsay Kemp, Danilo Vaona, Mauro Sabbione, Oscar Gómez, Russ Ballard, Graham Preskett, Maurizio Fabrizio, Steve Kipner, Peter Hammill, Guido Harari, Sergio Cossu, Paolo Gianolio, Daniele Tedeschi, Carlo Massarini, Luisa Corna, Gary Clark, Martin Ansell, Alan Childs, Arturo Soriano, Larry Mitchell, Carlo Marrale, Graziano Accinni, Luca Vittori, Simon Toulson-Clarke, Emilio Farina, Giovanni Boscariol, Paolo Costa, Maurizio Sgaramella, Pedro Andrea, Noa, Spankox, Nicolás Sorin, Davide Rampello. 

Giovanni Verini Supplizi, titolare di Wanted Record, negozio di dischi a Bari alle cui bizzarre vicende ha dedicato il suo primo libro, “Bassa Fedeltà” (edito da SGEdizioni). 

Ha collaborato con alcune radio locali e ora è critico musicale sul Quotidiano di Bari.

Prefazione di Enzo Gentile, giornalista, scrittore e critico musicale.

Per ordinarlo clicca quì

L’immagine di copertina è firmata da Andrea Fumagalli (@andy_bluvertigo)

Edito da Crac Edizioni

Distribuito da Messaggerie

Ufficio Stampa LC Comunicazione tel. +39333 7695979

contatti.lccomunicazione@gmail.com

www.lccomunicazione.com

Leggi Ancora
AttualitàLibri

Nasce la guida turistica e-book: “La mia Forte dei Marmi” di Elena Davasar.

La mia Forte dei Marmi

Guida turistica e-book di Forte dei Marmi

Nuove boutique, aperitivi al tramonto, gallerie d’arte, percorsi gastronomici, attività sportive e stabilimenti balneari, noleggio bici, servizi esclusivi, contatti utili e suggerimenti per passare una vacanza con stile a Forte dei Marmi, che sia un weekend o tutta la stagione.

La ricchezza di questo volume sta nei racconti  di persone speciali che vivono il territorio, lo amano profondamente e condividono qui la loro Forte dei Marmi e la Versilia.

16 interviste, 16 punti di vista e tanti consigli per vivere una vacanza a contatto con il Genius Loci.

Elena Davasar una  laureata in giurisprudenza a Mosca e un master alla Marangoni di Milano, da 4 anni vive in Versilia  se ne è subito innamorata.

Le abbiamo Fatto qualche domanda per farci raccontare dove , quando e perché le è venuta questa interessante idea, tra l’altro manca da sempre una Guida per chi voglia comprendere la vera Forte dei Marmi:

Come ti è venuta l’idea di scrivere una guida per la Versilia?

Quando da Milano mi sono trasferita a vivere qui e cercavo informazioni pratiche sul posto spesso non le trovavo. Mi ricordo come d’inverno chiedessi alle persone che conoscevo dove comprare il miglior panettone per le feste di Natale, se c’erano mostre o concerti interessanti. Chiamavo amici per avere consigli sul parrucchiere, sui centri SPA o sul loro dentista di fiducia. Nel 2017 ho creato il portale forte-dei-marmi.org  raccontando in lingua russa le eccellenze del territorio e gli eventi più interessanti, da mettere nell’agenda tutto l’anno.

Oggi, 4 anni dopo, rispondendo alle tantissime richieste, sono felice di presentare la prima edizione della guida turistica su Forte dei Marmi in lingua Italiana.

Che formato hai scelto per la prima uscita?

La guida “La mia Forte dei Marmi”  ( “My Forte dei Marmi” nella versione inglese) è uscita nel formato e-book ed è disponibile in vendita presso l’Apple Store, tra pochi giorni sarà pubblicata anche sulla piattaforma Amazon, in formato Kindle.

Il vantaggio del formato elettronico, oltre al rispetto per l’ambiente e al risparmio dello spazio nella valigia, permette continui aggiornamenti.

Molte attività a Forte dei Marmi sono stagionali, ogni anno aprono e chiudono locali e boutique.

Chi acquista oggi la guida e-book potrà in futuro semplicemente scaricare gli aggiornamenti gratuiti e avere sempre informazioni esatte, aggiornate.

Come hanno reagito le attività che hai contattato?

Ho scelto di dare spazio a tutte le attività principali che possono essere utili per un turista, pubblicando i contatti con brevi commenti.

Sulla guida si trovano hotel, ristoranti e caffetterie, stabilimenti balneari e noleggi bici.

Si trovano anche risposte a domande di tutti i giorni, come “dove lavare il cane” o “come organizzare le attività dei bambini in vacanza”.  Suggerimenti per i migliori posti per un’aperitivo al tramonto o una colazione in stile sano, sui centri tennis, percorsi per fare trekking in montagna, ristoranti e trattorie nascoste nell’entroterra.

La ricchezza di questa guida viene dalle interviste con le persone che vivono il territorio e lo amano profondamente.

Hanno raccontato la loro Forte dei Marmi e la Versilia: Andrea Bocelli e Veronica Berti, Tiziano Lera, Marco Nereo Rotelli, Martino Barberi, Ermindo Tucci, Paolo Corchia, Vasco Franceschi, Rita Polacci, Emanuele Giannelli e altri.

Sono ormai 4 anni che vivi in Versilia, me la racconti dal tuo punto di vista?

Amo Forte dei Marmi e la Versilia.

E’ un luogo che rigenera le energie e permette di vivere in contatto con sé stessi e con la bellezza della natura. Soprattutto è un luogo di grande storia e cultura, che con i secoli ha acquisito il suo fascino unico che ancora oggi si percepisce nella vita sociale, nei modi e nello stile di vita di questo territorio. E il resto… si trova nella guida!

Grazie Elena , e per chi volesse acquistare LA MIA FORTE DEI MARMI , può clikkare direttamente sul link sotto riportato

CLIKKA QUI

Leggi Ancora
1 2 3 4
Page 1 of 4