close

sandra menoia

ArteAttualità

Sandra Menoia: Talento e perseveranza nell’Universo Arte premiano sempre.

Sandra Menoia

Molti, forse troppi, sono gli artisti che in questo periodo hanno trovato un muro creativo di fronte alle difficoltà dovute al Covid e non solo:


Wl-Magazine ha scelto di raccontare gli ultimi dieci mesi della Pittrice Sandra Menoia, che decisamente contro tendenza , sono stati fitti di impegni e di soddisfazioni, ma non certo per grazia ricevuta, il suo successo è legato ad una pianificazione precisa relativamente a eventi e mostre alle quali partecipare , scelte artistiche nuove, e collaborazioni “Un-conventional “ con aziende non ufficialmente legate al mondo dell’arte, e professionisti del settore accuratamente selezionati.
Sandra Menoia ha iniziato da giovanissima a dipingere olio su tela paesaggi, nature morte, ma ha capito presto che questo stile non le apparteneva, a quel tempo non considerava nemmeno l’arte astratta, adorava l’impressionismo.
Ha un talento naturale che la porta ad utilizzare il colore in modo personale e passionale, attraverso strumenti e tecniche affinate nel tempo.


Settembre 2021 nasce sotto il segno di Venezia, nella collettiva Venice StArt organizzata da Mario Mazzoleni espone 5 opere ,una delle quali nei successivi mesi, “Bellezza Imperfetta” è entrata a far parte di un importante collezione privata.

Dal Settembre 2021 al 10 Gennaio 2022 espone alla PRIMA BIENNALE D’ARTE CONTEMPORANEA DELLA MURGIA -AMBIENTE – MEMORIA – FUTURO

Da Novembre a Dicembre partecipa a Venezia alla collettiva al femminile sull’astrattismo “Il Mondo Invisibile” organizzata da “LO SPAZIO SV – CENTRO ESPOSITIVO SAN VIDAL”

La sua decisione di far dialogare il suo astrattismo con immagini iconografiche legate al mondo dell’arte a 360 gradi la porta a creare senza il timore di rispettare l’immagine retrostante, che alla fine del quadro, sarà riconoscibile da dettagli non coperti , ma impregnata della creatività e dalla miscelanza dei colori dell’artista veneta..
Attraverso i suoi gesti , il suo danzare con i colori sulla tela Sandra Menoia riesce a trasportare l’arte “che fu” dal passato al nostro tempo.


Crea così 3 versioni della Marylin di Warhol …una delle quali è entrata a far parte, anche lei , di un’importante collezione privata il dipinto è A.W.M. 3
Dal Febbraio a Maggio è presente alla mostra Wow collettiva d’arte a Villa Bertelli a Forte dei Marmi a cura di Alessio Musella
Da gennaio ad Aprile è stata presente ad Alicante in Spagna alla collettiva “Frammenti dell’Io” a cura di Maria Marchese e Valeriano Venneri

Maggio la ritrova ancora a Venezia in una collettiva patrocinata dalla Fondazione Amedeo Modigliani.
Giugno è il momento della Svizzera ad Ascona dove sta tutt’ora esponendo nella Collettiva Renaissance a cura della Fondazione Mazzoleni.


Ora parliamo delle collaborazioni di cui abbiamo accennato in precedenza “un-conventional”.
Il Trascorso da Manager di Sandra Menoia l’ha sicuramente aiutata ad aprirsi verso opportunità che, per snobbismo, molti artisti non amano prendere in considerazione :


Ha esposto con successo in diversi Locali che le hanno dedicato intere pareti e ha realizzato in partnership con Macino Food and counseling una confezione d’artista.
L’ opera ” PIANETA NEVOSO” è stata scelta affinchè potesse trasformarsi in un meraviglioso contenitore all’interno del quale sono stati inseriti diversi prodotti eno-gastronomici scelti tra le eccellenze italiane.


Insomma , se il talento c’è, la voglia di sperimentare anche e la creatività va a braccetto con l’essere imprenditori di se stessi, tutto può accadere.

Tanti sono i progetti dell’artista Veneta in cantiere anche per i prossimi mesi ….

Leggi Ancora
ArteFoto del Giorno

Un’altro quadro della pittrice Sandra Menoia entra a far parte di una collezione privata.

Sandra Menoia

La capacità dell’astrattista veneta nel creare dittici che anche separati sono in grado di raccontarsi è fondamentale, ama dipingere grandi tele,e per questo ama dividerle, ma senza far loro perdere poetica e personalità.

In questa occasione il dittico si è diviso….

Dittico
Titolo :”Bellezza Imperfetta”
Tecnica : Acrilico su tela

Anno: 2021
Dimensione : 200 x 220
Sandra Menoia

La collezionista in questione è l’Avv. Roberta Nesto Founder  nel 1997 dello Studio Legale che con il tempo si è evoluto in un network di professionisti individuali che collaborano stabilmente in team e, grazie alle differenti aree di interesse e alle diverse esperienze maturate, è in grado di offrire ai privati e all’impresa assistenza e consulenza qualificate nei principali settori del diritto civile, in materia di diritto penale e in diritto amministrativo, tutto questo oggi è lo STUDIO LEGALE RIUNITO AVV. NESTO.

Roberta Nesto politicamente parlando ha messo la sua esperienza di avvocato civilista e penalista ad animare una passione politica al servizio del cittadino , infatti è Sindaco di  Cavallino Treporti, la prima donna sindaco della costa veneta e è stata Consigliere Provinciale della Provincia di Venezia, membro della Commissione Pari Opportunità e responsabile dello sportello della provincia di Venezia per il contrasto alla violenza di genere.

“In fretta, come se qualcosa l’avesse richiamata là, si volse verso il cavalletto. Eccolo ‐ il suo quadro. Sì, con tutti i verdi e gli azzurri, le linee verticali e diagonali… guardò la tela; era una macchia confusa. Con improvvisa intensità, come se per un istante lo vedesse con chiarezza, tracciò una linea al centro. Era finito; era completo. Sì, pensò, posando il pennello con estrema fatica, ho avuto la mia visione.

VIRGINIA WOOLF

Ha fame, Sandra Menoia: vuole nutrirsi di vita, di vive e concrete visioni… 

Sandra Menoia si laurea in lettere moderne e si dedica, poi, tra le altre cose, al giornalismo; risolve, quindi, la propria personalità, esprimendola attraverso forme di comunicazione attuali e efficaci. 

Le combinazioni alfabetiche e il nero verso della carta patinata limitano, invero, irrequietezza e curiosità: “colori” del suo temperamento, questi, che gemmano allora sulle tele.

Maria Marchese

Leggi Ancora
Food & Beverage

“L’ Arte ovunque” la Pittrice veneta Sandra Menoia ha scelto la Trattoria Ca’ Landello..

Sandra Menoia

Da sempre la visibilità delle opere di un artista non deve limitarsi alle gallerie.

La riconoscibilità per chi fa arte, è un elemento importante per poter proporre e far ricordare i propri lavori, e ancora oggi, le location come i ristornati, se adeguatamente scelti, e soprattutto se gli spazi messi a disposizione sono ottimali sono garanzia di visibilità.

Basti pensare che in galleria, tolto il vernissage di apertura, raramente entrano più di 10 persona al giorno, in un buon ristornate  il numero come minimo si decuplica, e magari qualche volta i clienti possono diventare acquirenti.

Intendiamoci, la Galleria rimane il luogo per antonomasia per esporre opere d’arte, ma non di certo il solo…

La pittrice Veneta Sandra Menoia ha scelto la Trattoria Ca’ Landello  per esporre alcuni suoi quadri , e la location si è dimostrata davvero interessante.

Una casa colonica radicalmente ristrutturata, un rustico elegante immerso nelle vigne di Prosecco e Cabernet a Noventa di Piave.

La location certo conta molto, ma anche  le scelte culinarie  giocano un ruolo importante e la Ca’ Landello propone una vasta scelta di piatti tipici dell’area delle venezie.

Nulla è lasciato al caso ,I piatti sono sapientemente accompagnati dai vini del territorio e da un’interessante selezione di grandi vini italiani e internazionali.

I titolari Riccardo De Marchi e Chiara Manente della hanno da sempre messo al primo posto Opitalità, convivialità e ricerca della qualità. per far sentire a proprio agio chiunque scelga di varcare la porta della Trattoria Ca’ Landello .

Le Opere esposte sono state scelte dalla pittrice insieme al management del locale, proprio per creare il giusto connubio tra arte, ospitalità.

Sono state posizionate all’ingresso della Sutteria, il luogo ideale per l’aperitivo di benvenuto che anticipa la cena,.

Come spesso accade Sandra Menoia ha iniziato da giovanissima a dipingere olio su tela paesaggi, nature morte, ma ha capito presto che questo stile non le apparteneva, a quel tempo non considerava nemmeno l’arte astratta, adorava l’impressionismo.

Leggi Ancora
ArteFood & Beverage

27 Settembre, Macino Food and counseling presenta: lievitatimacino

lievitatimacino

Macino Foodandcounseling Presentazione: #lievitatimacino il dolce di Natale 2021 prodotto con Picolit 2018 Specogna in una confezione esclusiva dell’artista Sandra Menoia

A raccontare “L’UNICITÀ” DELL’EVENTO ci sarà Liliana Savioli

Hanno scelto le migliori mele antiche del Friuli Venezia Giulia, eccellenza che tutto il mondo ci invidia, dopo una lenta essicazione le hanno idratate con il Picolit dell’azienda agricola Specogna.

Uova da allevamenti controllati e farine selezionate: tutto ciò per dar vita ad un panettone unico, dal sapore deciso, intenso.

All’interno di questo soffice panettone, hanno voluto racchiudere la passione per il loro lavoro  e dei loro amici, Cristian e Michele Specogna,

L’ opera ” PIANETA NEVOSO” dell’artista Sandra Menoia è stata scelta affinchè potesse trasformarsi in un meraviglioso contenitore all’interno del quale verranno inseriti i prodotti .

Per informazioni

INVIARE MAIL A: info@macino.shop

Leggi Ancora
ArteEventispettacolo

L’artista Sandra Menoia Sfila alla quinta edizione di Paillettes Sorridenti.

Sandra Menoia

La pittrice Veneta Sandra Menoia ha partecipato alla quinta edizione di  Paillettes Sorridenti,  avvenuta Sabato 18 Settembre 2021  presso il Teatro Vivaldi a Jesolo.

L’evento ideato da Tiziana Noia che unisce moda e sociale con un fine nobile e benefico, quello di raccogliere fondi per realtà bisognose.

Una Serata di Gala che ha coinvolto imprenditori, Professionisti, Politici, Giornalisti e Campioni dello Sport, oltre ad alcuni rappresentanti del mondo dello spettacolo e delle Arti, facendoli  sfilare nei panni di Modelli e Modelle d’eccezione.

Per l’occasione Sandra ha sfilato con abiti creati da dalla Stylist e Designer Mara Del Cin

  Molti sono stati gli artisti che hanno donato una o più opere per la causa Sandra Menoia  ha donato un dipinto  realizzata nel 2021,

“Diamante “ 

Acrilico su tela

40 x 100

2020

che verrà messa in vendita come tutte le altre opere  attraverso la Fondazione Mazzoleni che in collaborazione con Tiziana Noia , ha deciso di creare una pagina dedicata dove poter trovare le notizie utili a conoscere gli artisti in questione e dove poter acquistare le opere  il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

Anche l’Arte, quando è necessario esserci c’è!

Foto di Marino Paoloni

Leggi Ancora