close
Attualità

Abbiamo fatto qualche domanda all’amministrazione comunale di Forte dei Marmi.

Forte dei Marmi.
Forte dei Marmi.

Troppo spesso diamo per scontato che le amministrazioni comunali non agiscano come devono, ma in realtà non abbiamo idea di cosa realmente abbiano fatto.

Abbiamo deciso di intraprendere settimanalmente un viaggio che toccherà diversi comuni per capire quanto lavoro apparentemente invisibile , forse perché non adeguatamente divulgato, le amministrazioni compiono sul campo.

Partiamo da una località famosa :

Quando si parla di Forte dei Marmi subito pensiamo  ad una località balneare tra le più frequentate del Tirreno. divenuto negli ultimi cento anni località turistica molto apprezzata e conosciuta in tutto il mondo per diversi motivi , uno su tutti l’esclusività di un fazzoletto di terra che conta poco più di 7000 residenti durante l’inverno, che arrivano a superare gli 80.000 durante il periodo estivo.

Abbiamo chiesto all’amministrazione comunale di raccontarci cosa è stato fatto negli ultimi 4 anni affinchè questo luogo possa continuare ad essere un fiore all’occhiello della Versilia.

Architetto Enrico Ghiselli Assessore ai Lavori Pubblici, Ecologia, Edilizia ci ha gentilmente risposto, e sinceramente siamo rimasti piacevolmente sorpresi :

Attività dell’assessorato LL.PP., ECOLOGIA dall’insediamento ad oggi, dopo 4 anni di mandato

LAVORI PUBBLICI

• Sistemazione parcheggio via Melato;

• Asfaltatura e doppio senso circolazione via XX settembre;

• Asfaltatura e doppio senso circolazione via Michelangelo;

Progettazione e realizzazione parcheggio in Piazza Etterbeck;

• Realizzazione rotatoria via Vico via XX Settembre;

Asfaltatura viale A. Franceschi e sua pedonalizzazione;

• Progettazione e realizzazione di nuova copertura, canale e discendenti, servizi igienici, asfaltatura, nuova illuminazione e posizionamento colonnine elettriche per attività commerciali nella parte esterna del Mercato Coperto;

Realizzazione di completamento pista ciclabile Tirrenica, dal Pontile alla Capannina;

• Manutenzione straordinaria Colonia Abetone;

• Completamento lavori P.T. Palazzo Quartieri ed arredamento per apertura Biblioteca Comunale;

Progettazione e realizzazione opere di risanamento porticati parte pubblica di edificio P.zza H. Moore;

• Lavori di rinnovo illuminazione pubblica in varie parti del paese;

• Opere di ristrutturazione di vari edifici pubblici (Servizi igienici P.zza Marconi e spiaggia libera, Fabbricato Caserma Carabinieri, sistemazione alloggi parcheggio, sede Polizia di Stato, ed altri minori);

• Completamento opere di pavimentazione P.zza Garibaldi in pietra, e restauro fontana;

Opere di sistemazione esterna ad edificio nuova sede Polizia Municipale, comprese sistemazione parte opere interne mal realizzate, per rendere l’immobile utilizzabile;

1° lotto opere di sistemazione statica del Pontile;

Predisposizione Piano di Fattibilità con schema progetto di massima nuova Scuola Primaria, per ottenere inserimento nella graduatoria delle opere di edilizia scolastica finanziabili con fondi europei, ministeriali o regionali, nonché per deliberare Bando per la progettazione esecutiva;

Affidamento incarico progettazione definitiva ed esecutiva di nuova Scuola Primaria in via P.I. da Carrara;

• Progettazione nuova rotatoria via Vico via Giglioli (accordo con SALT per redazione a suo carico); approvazione del progetto ed affidamento appalto, con inizio lavori;

Progettazione e realizzazione area per Protezione Civile, Parcheggio e Spettacolo Viaggiante, su porzione (circa 5.000mq) di area posta lungo via Vico individuata come area AT1-A; primo step di un progetto più ampio di “Parcheggio scambiatore” (con byke-sharing e altri mezzi di accesso al centro, ad impatto ecologico zero);

Redazione di Progetto di collegamento tra la scuola Don Milani ed il parcheggio adiacente lato monti;

• Redazione progetto di rifacimento ponticello di collegamento Percorso Vita Roma Imperiale con Parco Giochi bambini via Carrà, e sua realizzazione;

• Studio di fattibilità di acquisizione dell’area retrodunale;

Acquisizione porzione dell’area retrodunale (parte utilizzata in passato per Luna Park);

• Progettazione di parco pubblico e nuovo Percorso Vita (area compresa tra via F. Carrara, via P.I. Da Carrara e via Donati, vicino alla scuola U. Guidi), e promulgazione bando per appalto lavori;

• Realizzazione nuovo manto erboso e impianto di irrigazione dello Stadio Necchi- Balloni;

• Progetti di riqualificazione di vari parchi giochi per bambini;

• Interventi di realizzazione nuove tratte di fognatura bianca;

• Riqualificazione aiuole del viale a mare;

• Progetto e realizzazione completata di riqualificazione impianto sportivo Aliboni in collaborazione con Ufficio Sport;

• Asfaltatura di innumerevoli strade;

• Attivazione di procedure per Bando di affidamento in gestione pluriennale di un parco per attività ludiche tra via Canova e via M. Civitali a fronte di realizzazione da parte del privato di strada di collegamento tra le due vie, con relativo marciapiede e illuminazione pubblica, parcheggiio pubblico, e recupero di 2 fabbricati presenti sul sito (il tutto a costo zero per la comunità) – Questo provvedimento è stato portato ed approvato in Consiglio Comunale, ed è in attesa di pubblicazione il relativo Avviso Pubblico, attualmente sospeso cauda pandemia Covid (poichè un intervento di tal fatta, presuppone certezze per il privato che sia disponibile ad investire);

• Sostituzione tubazione acquedotto in Eternit lungo via Mazzini, parte di via F. Carrara, ed in altre arterie del territorio (inizio di un piano complessivo di sostituzioni da realizzarsi nell’arco di 5/7 anni);

• Predisposizione progetto definitivo ed esecutivo di ripavimentazione in pietra di parte dell’isola pedonale (via Montauti, via Carducci da via Spinetti a via V. Veneto, e via IV Novembre).

• Predisposizione Piano di Fattibilità, Progetto Definitivo e Progetto esecutivo di nuova scuola primaria in via Padre Ignazio da Carrara (definitivo ed esecutivo verranno consegnati entro Natale per poi procedere alla pubblicazione della gara d’appalto);

• Predisposizione Piani di Fattibilità per richieste finanziamenti sul PNRR attraverso la Regione Toscana per i seguenti interventi:

1) Recupero area ex Macelli (angolo via XX Settembre via Della Barbiera, compresa area depuratore),

2) Casa della Musica (in edificio ex Misericordia e attigui via P. I. da Carrara),

3) Diurno in via F. Carrara (caffè haltzeimer),

4) acquisto edificio adiacente lato monti alla chiesa di S. Ermete, e sua demolizione con realizzazione piazza verde in sostituzione dell’edificio fatiscente esistente (primo esempio di “decementificazione”), r

5) realizzazione di parco verde (con eventuale porzione adibita a attività ludiche coperta con tensostruttura) in via Melato in sostituzione della scuola appena realizzata la nuova scuola primaria in via P. I. da Carrara. In attesa di parere della Regione per poi partire con progettazioni definitive ed esecutive.

• Progetti definitivi ed esecutivi per nuove coperture dei fabbricati scolastici scuola Ugo Guidi, Scuola Pascoli, scuola Don Milani (approvazione e predisposizione atti

per appalti lavori).

AMBIENTE e ECOLOGIA

• Monitoraggio della qualità dell’aria attraverso ARPAT (realizzati ad oggi i monitoraggi presso scuola Giorgini, alla Ugo Guidi, e gli stessi continueranno per poi spostarci presso scuola Caranna, ed eventualmente altre zone);

• Attivazione programma pluriennale per eliminazione tratte di complessivi 42 Km di acquedotto comunale in Eternit, e loro sostituzione con tubazioni di materiale adeguato e di sezione adeguata;

• Riattivazione installazione contatori Gaia (in conformità degli accordi del 2009), per arrivare entro breve termine al completamento;

• Riconversione degli impianti (illuminazione e riscaldamento) negli edifici pubblici per l’uso di fonti energetiche rinnovabili e/o utilizzando prodotti a basso consumo energetico;

• Deliberazione del Consiglio Comunale di richiesta attivazione procedure per trasformare Gaia in Azienda Pubblica “di Diritto Pubblico”;

• Presenza attiva in tutte le sedi istituzionali per ottenere la chiusura della discarica ex Cava Viti, compresa richiesta di partecipazione all’Incidente Probatorio predisposto dalla Procura di Massa Carrara;

• Revisione dei cicli di smaltimento Rifiuti Solidi Urbani con lieve riduzione delle tariffe TARI in particolare per le famiglie;

• Analisi e studi continui su Erosione e Acque (marine ed interne), attraverso il coinvolgimento di tutti i comuni della costa Apuoversiliese e di comuni interni (Seravezza, Stazzema, Massarosa, Vecchiano) e dei Parchi, nei Forum dedicati, con il coordinamento del Prof. Rosi Mauro, Università di Pisa, Istituto Superiore San Anna di Pisa e studiosi ed esperti di varie nazionalità;

• Studio di fattibilità per riattivazione in via sperimentale di Isole Ecologiche “dedicate” inizialmente ad uso di attività commerciali (specialmente nel centro del paese) e predisposizione di progetto (in attesa del progetto a più riprese richiesto al Dirigente);

• Attività continuativa di ripiantumazione di alberi per recuperare il depauperamento determinato dall’evento del 5 marzo 2015 (superato già ad oggi il numero delle piante abbattute in tale evento);

• Attivazione di studi e di procedure per risolvere o quantomeno mitigare il problema degli sversamenti di acque miste da fognature nelle strade pubbliche (stiamo realizzando un primo intervento concordato con Gaia su via F. Carrara e via Michelangelo che dovrebbe risolvere le criticità di Vittoria Apuana), e dei controlli di eventuali immissioni abusive di acque piovane nella fognatura nera;

• Sviluppo studi per rimpinguamento falde acquifere in varie zone del paese attraverso realizzazione di piccole depressioni su terreni di proprietà pubblica;

• Studio di fattibilità (redatto gratuitamente da SALT) dopo sopralluoghi congiunti dell’assessorato con SALT e Consorzio di Bonifica, per la eliminazione degli allagamenti in Vaiana zona case popolari, e la eventuale realizzazione di un sottopasso ciclopedonale della Autostrada in loc. Vaiana;

• Affidato incarico a TERNA per redazione Piano di Fattibilità per programmare interramento dell’elettrodotto che attraversa il territorio comunale da nord a sud, avendo attivato già un raccordo con molti proprietari di edifici (e terreni) posti in adiacenza con l’elettrodotto, disponibili anche a compartecipare alle spese dell’interramento.

Esempio di possibile sinergia tra Enti Pubblici e privati, avente l’obiettivo di miglioramento della “qualità della vita”. In via di verifica possibile inserimento nel PNRR.

Dato mandato a GAIA di predisporre progetti per il completamento della rete fognante ancora mancante sul ns territorio (molte strade di Roma Imperiale ed alcune di Vittoria Apuana), in via di elaborazione;

• Richiesta ufficialmente a GAIA di predisposizione del progetto per la 4a vasca al Depuratore Consortile in vista del previsto distacco del depuratore di via XX Settembre (inserito nella programmazione di GAIA) e dei molteplici allacci previsti con il completamento della rete fognante di Forte, di Strettoia e di Cinquale.

• Realizzate analisi sulle acque di alcune fontane pubbliche, ed inviati i risultati ad ARPAT e AUSL per le valutazioni di ntali Enti preposti alla tutela della salute pubblica.

LEGENDA

1 Opere previste dal Programma di Mandato

2 Opere resesi necessarie (Pontile e Scuola già necessarie dal 2011 e dal 2012 con precedente Amministrazione, come da Atti presenti in Comune);

3 Opere progettate dalla precedente Amministrazione

4 Nuove iniziative dell’assessorato

L’assessore è ampiamente soddisfatto dell’attività svolta dagli Uffici LL.PP. ed Ecologia; il primo per la produzione di progetti e studi elaborati internamente, sia per la quantità che per la qualità contenute nei lavori, e il secondo perchè, malgrado la riduzione del personale, è riuscito a sviluppare tutte le attività con ottimi risultati.

E pensare che tutti questi dati sono disponibili a tutti , basta chiederli.

Tags : Forte dei Marmi.

Leave a Response