close

Carmen

Musicaspettacolo

VERONA: Carmen – Georges Bizet, 31 luglio 2022.

Carmen

CARMEN

Opéra-comique di Georges Bizet composta di quattro atti su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy tratta dalla novella omonima di Prosper Mérimée.

Direttore Marco Armiliato

Regia e Scene Franco Zeffirelli

Personaggi e Interpreti:

  • Carmen J’Nai Bridges
  • Micaela Maria Teresa Leva
  • Frasquita Caterina Sala
  • Mercedes Caterina Dellaere
  • Don José Roberto Alagna
  • Escamillo Gëzim Myshketa
  • Dancairo Jan Antem
  • Remendado Vincent Ordonneau
  • Zuniga Gabriele Sagona
  • Morales Alessio Verna

Costumi Anna Anni

Coreografia El Camborio ripresa da Lucia Real

Orchestra, Coro, Ballo e Tecnici della Fondazione Arena di Verona

Maestro del Coro Ulisse Trabacchin

Coordinatore del Ballo Gaetano Petrosino

Coro di Voci bianche A.LI.VE. diretto da Paolo Facincani 

Con la partecipazione straordinaria della Compañia Antonio Gades

Direttore Artistico Stella Arauzo

Un’opera letteralmente tradizionale, registicamente perfetta, addizionata di elementi e movimenti scenici

quasi distraenti in contrasto con le scelte sobrie ed essenziali di Zeffirelli.

Così potrebbe essere definita la Carmen portata in scena il 31 Luglio 2022 all’Arena di Verona e annunciata dalla Fondazione Arena come “definitiva”.

Una commistione tra elementi scenici inediti e componenti scenografici delle edizioni precedenti.

Uno spettacolo dinamico in continua metamorfosi, le cui le mutevoli interpretazioni vocali si adattano perfettamente

alla parte orchestrale, generando vibrazioni soggettivamente decifrabili.

Una celebrazione dell’emancipazione della donna per un contesto sociale francese tardo ottocentesco, che Georges Bizet

rappresentò evitando di osteggiare il fallocentrismo dell’epoca ma permettendo di intravedere le evoluzioni

che sarebbero sopraggiunte successivamente.

Ed è proprio questa matrice libertaria, parallelamente alla pacifica convivenza tra gli elementi della tradizione

operistica e le metamorfosi sceniche ed interpretative, a conquistare il pubblico e catturare l’attenzione per quasi

quattro ore nella Càvea rovente dell’anfiteatro romano di piazza Brà.

Numa Echos

Leggi Ancora