close

dominika zamara

EventiMusica

-Padova Sabato 29- Il Soprano Dominika Zamara in Concerto per inaugurare la mostra “Karol Wojtyla le nascite il Papa del Dialogo”.

Dominika Zamara

L’evento fa parte del “GIUGNO ANTONIANO 2021”

REFERENTE OPERATIVO EVENTO:

Irena Ludvika Czopek – Presidente dell’Associazione Italo-Polacca-Padova

email: direttivo.aipp@gmail.com

Telefono 3920049615

Inaugurazione della mostra dedicata a Giovanni Paolo II con il concerto in data : 29/05/2021, ore 16.30 presso la Sala Studio Teologico – Basilica di Sant’Antonio – Padova

Concerto con la partecipazione di Dominika Zamara– soprano accompagnata da M° Franco Moro – pianista, Ore 18.00 è prevista l’apertura ufficiale delle due mostre dedicate a Giovanni Paolo II

“Karol Wojtyła. Le nascite”

La mostra è stata preparata dal Centro del Pensiero di Giovanni Paolo II nel 2020 in concomitanza con il centenario della nascita di Giovanni Paolo II.

L’esposizione ripercorre le tappe più importanti della vita di Karol Wojtyła, che rappresentano un’ulteriore “nascita”, intesa quindi non solo come venuta al mondo ma anche come preparazione per lo svolgimento di nuovi ruoli nella vita: studente, operaio, sacerdote, pastore e infine papa.

Il pontificato di Giovanni Paolo II è stato presentato sia da una prospettiva personale sia nel contesto del suo straordinario impatto sulla storia, non solo della Chiesa ma anche della Polonia e del mondo intero. Giovanni Paolo II – Il Papa del Dialogo

L’esposizione presenta alcuni momenti salienti degli incontri autentici e profondamente umani che caratterizzarono il pontificato di Giovanni Paolo II. Il dialogo promosso dal Papa fu un cammino aperto, sincero e coraggioso verso un altro, basato sul rispetto e riconoscimento della dignità e orientato alla ricerca della verità.

Tra i malati, i poveri, i giovani e gli anziani, tra i pensatori, i politici, gli artisti e i diplomatici, in tutti i continenti, in tutte le situazioni e di fronte a ogni gruppo etnico, Giovanni Paolo II non smise mai di scoprire

l’uomo.Mostra sarà esposta presso il Chiostro della Magnolia – Basilica di Sant’Antonio dal 29 maggio 2021 al 30 agosto 2021

Ingresso su invito per limiti in presenza dovuti all’emergenza Covid

ORGANIZZATORI (ed eventuali CO-ORGANIZZATORI):Associazione Italo-Polacca-Padova, Pontificia Basilica di sant’Antonio di Padova e Consolato Generale della Repubblica di Polonia a Milano

Leggi Ancora
EventiMusica

16 Maggio-Concerto di ringraziamento per la beatificazione di p. Francesco Jordan

Francesco Jordan

Trzebnica, una piccola città della Bassa Slesia, conosciuta in tutto il mondo per il Santuario di S. Jadwiga Śląska. I monaci della Congregazione Salvatoriana sono i guardiani del Santuario dal 1945. I Salvatoriani sono attualmente impegnati in attività apostoliche in molti paesi di tutti i continenti. Il 15 maggio di quest’anno sarà un giorno di giubilo per loro e per tante altre persone. In questo giorno a Roma ci sarà la beatificazione del loro Fondatore p. Francesco Jordan (1848-1918).

Grande gioia per questo sublime evento e domenica 16 maggio alle ore16:00 sarà eseguito un concerto nel Santuraio di Trzebnica di ringraziamento dal titolo “P. Francesco Jordan un apostolo senza confini”. Si terrà con la partecipazione di artisti di spicco: Dominika Zamara, soprano (Polonia / Italia), Gianfranco Messina, compositore e organista (Italia) e Simone Francesco Liconti, tenore (Italia).

Il programma include opere di: A. Vivaldi, W.A. Mozart, F. Schubert, J. S. Bach e G. Donizetti, durante il concerto saranno eseguite le prime mondiali di due brani composti appositamente per questa occasione: “Agnus Dei” di Tiziano Bedetti e “Ave Maria” di Gianfranco Messina. Il concerto sarà trasmesso in diretta Lo streaming sarà disponibile sul sito web del santuario Clikka qui

Il concerto verrà presentato da Padre Prof. Bogdan Giemza.

Leggi Ancora
EventiMusica

Concerto in Memoria di Giovanni Paolo II, 18/05/2021 ore 19:00. Basilica San Pancrazio – Piazza San Pancrazio 5 A, 00152 Roma

Dominika Zamara

L’Associazione Culturale “Polonia nel cuore” (POLSKA W SERCU), in collaborazione con la Fondazione di Giovanni Paolo II, la Chiesa polacca di San Stanislao a Roma e della Casa Polacca di Giovanni Paolo II, desidera ricordare il giorno della nascita di Karol Wojtyła con un concerto degno della Sua persona.

L’Associazione, inserita da anni nel tessuto della diaspora polacca a Roma, ha come scopo: integrare e unire il popolo polacco con la collettività italiana attraverso la promozione della propria cultura e storia, consapevole che solo attraverso la reciproca conoscenza, stima, amicizia e cooperazione saremo capaci di creare una giusta famiglia europea, salvaguardando i nostri valori di fede, moralità e solidarietà. La strada del ricordo, della cultura e della bellezza è una strada privilegiata.

Il 18 maggio 2021, il Soprano di fama mondiale, Dominika Zamara (nella straordinaria scenografia dell’antica Basilica di San Pancrazio a Roma) darà omaggio a uno dei più grandi polacchi nella storia, a Karol Wojtyła, a san Giovanni Paolo II, proprio nel giorno del Suo compleanno 18 maggio 1920 Wadowice.

Il concerto inizierà alle ore 19.00, l’evento sarà presentato da Magdalena Wolińska – Riedi, inviata della televisione polacca TVP in Vaticano, Roma e l’Italia.

Durante il concerto, il soprano Dominika Zamara sarà premiata con il titolo “Polskie serce” (Cuore polacco), che L’Associazione “Polonia nel Cuore”, assegna alle personalità che con loro vita e opera, contribuiscono alla promozione della cultura, della storia e del buon nome della Polonia nel mondo.

L’evento si svolgerà nella massima osservanza delle vigenti regole anti-covid. Ingresso è libero.

Leggi Ancora
Musica

Dallas New Music Virtual Festival, Dal Civico Teatro Toselli di Cuneo a Dallas la musica che unisce terre lontane

Dominika Zamara

Quest’anno l’Italia in prima linea, toccherà al Bel Paese aprire la prima edizione del “Dallas New Music Virtual Festival” che si preannuncia di diventare una tradizione nel periodo primaverile di Dallas, attraverso la voce del soprano Dominika Zamara accompagnata al pianoforte dal Maestro Ippazio Ettore Ponzetta, la collaborazione artistica tra la Zamara e il Maestro Ponzetta nasce per questa occasione, destinati a divenire un Duo stabile che avremo il piacere di vedere spesso in azione in Italia e all’Estero.

Dominika Zamara Soprano

 Il concerto sarà registrato a Cuneo in una location d’eccezione quale: il Civico Teatro Toselli, collaborazione della Città di Cuneo, dell’Assessorato alla Cultura e del Teatro Toselli e a cura del “Mendelssohn Music Institute – APS” di Torino, pianoforte da concerto della collezione Bergamini Pianoforti di Pianezza (TO)

Il Festival è nato per la divulgazione della musica contemporanea di autori americani, i nostri si cimenteranno con brani di: William Vollinger, Wieslaw Rentowski e Carson P. Cooman.

La Kermesse musicale sarà trasmessa nei giorni di 14, 15 e 16 maggio, voci di corridoio ci informano che in Texas c’è grande fermento attorno al Festival che si preannuncia l’evento dell’anno, un monito in questi difficili tempi per rilanciare il concetto dell’importanza dell’arte oggi come ieri. Non sono trapelate informazione sullo stile musicale dei brani con i quali i nostri artisti si cimenteranno.  Tra le altre cose siamo lieti che sia stato scelto il nostro paese, culla della cultura musicale per il concerto di apertura, unico paese estero a prendere parte a questo Neo Festival targato USA.

Leggi Ancora
AttualitàMusica

Cuore per il cuore – per Iwonka, un progetto discografico per salvare una vita, quella della piccola Iwona.

Cuore per il cuore - per Iwonka

Viene dalla Polonia questo progetto patrocinato anche dalla  redazione flesz.news.

Si tratta di una compilation creata ad hoc per una raccolta fondi destinata a Iwona Glazer.

Iwona è una donna polacca affetta da cifoscoliosi toraco-lombare che sta progredendo, “muoversi e svolgere le attività quotidiane sono per lei un enorme problema.

“Ho bisogno di ossigenoterapia 24 ore su 24 con ventilatore e concentratore di ossigeno”

 scrive lei in una lettera.

Ha bisogno urgente di un’operazione negli Stati Uniti molto costosa e per questo molti artisti polacchi e non solo si sono mobilitati per questa nobile causa tra cui anche dei nostri connazionali: partiamo con il soprano Dominika Zamara polacca ma italiana di adozione,

spesso e volentieri ospite nelle nostre pagine, il tenore Roberto Cresca, Franco Dani attore e cantante, entrambi di Roma, il baritono Massimiliano Fichera di Torino e  la cantante Lucilla Scarsella da Pontecorvo.

Gli artisti che hanno aderito a questa nobile causa sono attori e cantanti d’opera e operetta e musicisti pop..

L’uscita della compilation è prevista tra dicembre e gennaio in 2 CD digipak, sarà distribuito su allegro.pl e altri portali Internet.

L’ideatore e l’organizzatore del progetto “Cuore per il Cuore per Iwonka” é Krzysztof Rydzelewski e Michał Baran responsabile del design grafico.

L’elenco completo degli artisti partecipanti:

Grażyna Szapołowska, Irena Santon Grażyna Brzezińska, Izabela Trojanowska, Aneta Skarżyski, Ich troje, Anna Mikołajczyk, Lidia Kopania, Krystyna Tkacz, Cecylia Steczkowska, Golec uOrkiestra, Justyna Makowska, Anna Świątczak,Bogusława Morka, Dominika Zamara, Roberto Cresca, Massimiliano Fichera, Franco Dani, Dorota Wasilewska, Zespół „KaDar”, Danuta Stakiewicz, Krzysztof Antkowiak, Iwona Węgrowska, Daria Adamczewska, Maja Kapłon, Iwona Manista-Kutryś, Paweł Mosiołek, Jola Molek (Jolene), Paweł Siluk-Steiner, Sylwia Drzecamomini, Maksymiliana Chaba, Krzysztof KIS, Angela, Lucas. M, Karolina Poźniak, Albert Ciemerych Zespół ALBIK, Andżelika Guściora, Alexander Nowak, Piotr Dystans, Kris Talisman i Magda Durecka, Lucilla Scarsella.

I proventi della vendita del Doppio Cd saranno devoluti a Iwonka e alla fondazione SIEPOMAGA

Per maggiori info

flesz.news

www.siepomaga.pl

Leggi Ancora
Foto del GiornoMusicaspettacolo

Dominika Zamara, Soprano

dominika zamara

La lirica non è solo voce, ma anche interpretazione, quanto è difficile immedesimarsi ogni volta in un personaggio differente, quando interpreti un’opera?
Bella domanda  e un’esperienza metafisica, difficile spiegarlo a parole, da quando inizio lo studio di un ruolo e sino alla messa in scena io non sono più me stessa ma divento quel personaggio, sento le sue emozioni e come se quel personaggio vivesse dentro di me, ad esempio,

Debuttai nel ruolo di Violetta Valéry nell’opera La Traviata di Giuseppe Verdi nel pavese diretta dal Maestro Gian Marco Moncalieri, quando Violetta morì una parte resto con lei e poi per un periodo sentii un vuoto dentro, sentivo la mancanza di quella presenza che con me ha condiviso una parte della mia esistenza. Devo dire che è molto impegnativo immedesimarsi, ma per me è più difficile separarmi dal personaggio.

Dominika Zamara

Leggi Ancora