close
monopoly di forte dei marmi
monopoly di forte dei marmi

I locali di “Real Estate Advisor” & “Roma Imperiale Luxury Services” di Fabrizio Zanetti, eccezionale padrone di casa, hanno ospitato la serata dedicata alla raccolta fondi a sostegno di uno dei progetti della “Andrea Bocelli Foundation”, in particolare la ricostruzione della scuola Ipsia Frau di San Ginesio, nella Marche, distrutta dal terremoto del 2016.


I fondi raccolti sono arrivati da donazioni spontanee dei presenti, ma soprattutto dalla gara di solidarietà che ha visto come protagoniste le opere di diversi artisti,  messe a disposizione dalla galleria “Laura Tartarelli Contemporary Art” di Pietrasanta che ha proposto un opera del giovane talento Martin Lucchini e un quadro di Sabino Galante e dalla multinazionale Dimian, promotrice del Monopoly di Forte dei Marmi e curate da InTown -Versilia e Exit Urban Magazine dell’editore Alessio Musella.

Sono state realizzate 6 serigrafie in edizione limitata, realizzate ispirandosi al Monopoly da Tina Bellini, Francesca Falli, Felipe Cardena, Mario Vespasiani, Milena Quercioli e Matteo Dropsy.

La musica dal vivo è stata affidata a Rick Hutton e alla sua band, popolare musicista britannico che ha suonato con Stevie Wonder, Paul McCartney e George Harrison, David Bowie, Eric Clapton, U2, Spandau Ballet, Eurythmics, Tina Turner, Boy George, Depeche Mode …

La gara di solidarietà ha visto tra i protagonisti l’imprenditore Arturo Artom che si è aggiudicato la serigrafia dedicata al Monopoly realizzata da Dj Dropsy, uno dei veterani del djing italiano presente sulla scena dagli albori.

Attivo nella diffusione della cultura hip hop sin dal 1988, è stato fra i primi graffiti writers italiani, ha fatto il suo primo pezzo a 14 anni con la tag Drop Ckc.

Alfio Bardolla, invece si è aggiudicato l’opera di Milena Quercioli. artista Milanese che ha esposto in tutto il Mondo..

Inutile dire che ogni serigrafia ha trovato il suoi estimatori.

L’organizzazione dell’evento è stata impeccabile , ogni dettaglio curato nei particolari, grazie alla zelante attenzione di Fabrizio Zanetti e il suo team.

Per l’occasione Luis Franciacorta ha realizzato e donato 3 bottiglie personalizzate alla Real Estate Advisor” & “Roma Imperiale Luxury Services, Monopoly Forte dei Marmi ed alla “Andrea Bocelli Foundation”.

Nel corso della serata sono intervenuti  Veronica Berti Bocelli, il presidente della ABF Stefano Aversa, l’architetto Tiziano Lera, il brand ambassador internazionale Niccolò Cesari oltre alle autorità locali, numerosi artisti, influencer , industriali, manager…

Da Pasqua  ad oggi Michael Rothling vice Presidente della Dimian ha promosso oltre 15 eventi grazie al coinvolgimento degli sponsor del Monopoly,,  un percorso  che ha abbinato, la mondanità fortemarmina ad un’idea di solidarietà che intende continuare a dare sostanza a diversi progetti sociali.

Tags : andrea bocelliFORTE DEI MARMIin town versiliaMichael Rothlingmonopoly di forte dei marmiveronica bocelli

Leave a Response